In questo articolo si parla di:

Canyon Bicycles, il produttore di biciclette premium che ha un po’ rivoluzionato i paradigmi della vendita direct-to-consumer, ha annunciato che Stefan Wyman entrerà a far parte dell’azienda come head of sports marketing , con il compito di coltivare e rafforzare il rapporto con atleti globali, squadre professionistiche e ambassador.

Wyman porta in questo ruolo oltre 20 anni di esperienza nel settore del ciclismo. Dalla proprietà e gestione di squadre di ciclisti professionisti, al lavoro per i fornitori di componenti, Wyman ha un invidiabile curriculum di successi nei mercati strada, gravel, ciclocross e mtb.

Stefan arriva in Canyon dopo l’esperienza con l’agenzia di marketing sportivo Rasoulution che ha portato Wyman a lavorare con atleti di fama mondiale come Fabio e Gabriel Wibmer. Si unisce a Canyon per sfruttare questa esperienza, e guidando le attivazioni con clienti, partner e fan.

Stefan Wyman, dice a proposito di questa sua nuova avventura: “Canyon è uno dei marchi di biciclette più innovativi e stimolanti al mondo. Voglio assicurarmi che le nostre superstar, le nostre squadre, atleti e ambassador, sentano questa innovazione, siano entusiasti delle bici nel nostro portafoglio e siano ispirati a raggiungere prestazioni incredibili con loro, portando il ciclismo a un nuovo livello“.

Secondo Simon Summerscales, head of marketing and brand:La nomina di Stefan ci aiuta ad aumentare la posta in gioco nella nostra ambizione di ispirare le persone a guidare. La sua straordinaria esperienza sarà un forte vantaggio nella costruzione di partnership che funzionano da entrambe le parti. Siamo costantemente alla ricerca di nuovi modi in cui gli atleti Canyon possano ispirare il nostro pubblico. Nel suo nuovo ruolo, Stefan si assicurerà di lavorare con gli atleti giusti nei modi giusti per creare narrazioni avvincenti, autentiche e stimolanti attorno alle nostre biciclette e alla nostra orgogliosa identità innovativa e orientata alle prestazioni“.

Stefan Wyman lavorerà in Germania e lavorerà a stretto contatto con il quartier generale globale di Canyon a Coblenza.