In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 440

Il Gruppo Mandelli ha deciso di investire nella crescita del suo marchio di biciclette Brera (con all’attivo 80mila modelli venduti nell’ultimo anno e ben oltre 600 rivenditori in tutta Italia), con una nuova importante strategia di rebranding mirata a farne un brand riconosciuto e amato.

Brera vanta oggi una gamma completa di oltre 60 modelli, dal buon rapporto qualità prezzo, per ogni fascia d’età e soprattutto per tutti i gusti, grazie a un ventaglio di materiali, colori e componenti così ampio da rispecchiare le più diverse personalità e soddisfare le esigenze di tutti.

“Siamo orgogliosi e felici di lanciare questo nuovo progetto di comunicazione con il quale vogliamo davvero far diventare Brera un punto di riferimento per i consumatori. A contraddistinguerci nel settore, noi di Brera abbiamo la gioia, sì la gioia, perché crediamo che sia proprio bello andare in bicicletta e siamo fermamente convinti che ci faccia proprio bene: pedalare ci dà un senso di libertà e spensieratezza unici, che nessun altro mezzo di trasporto è in grado di risvegliare. Ed è per questo che facciamo biciclette per tutti e per tutte le tasche”, ha spiegato Marco Biollo, amministratore delegato di Mandelli.

Il nuovo payoff

La bici è bella: questo è il nuovo payoff, semplice e diretto, scelto per definire con forza la nuova identità del marchio e per far saltare in sella più persone possibili. A lavorare a tutto il progetto di rebranding è stato il nuovo team creativo interno all’azienda brianzola, lo stesso a cui, a partire da quest’anno, è stata affidata in maniera trasversale la comunicazione di tutti i marchi del Gruppo: Brera Cicli, Tucano Urbano ed Eleveit di recente acquisizione.

Un sito web innovativo

Specchio della nuova identità del brand è ora il nuovo sito web, realizzato dal team creativo di Mandelli in collaborazione con l’agenzia Glint su piattaforma Shopify.

Con l’obiettivo di guidare gli utenti nella scelta del modello più adatto ai propri bisogni e gusti, a ogni bicicletta è dedicata una scheda prodotto, completa di tutti i dettagli tecnici e al tempo stesso coinvolgente per i contenuti emozionali e per la ricchezza di immagini e video, dal tono gioioso e giocoso, prodotti dall’agenzia Moma Studios.

Alla solarità della nuova campagna di comunicazione hanno contribuito anche i modelli assolutamente non professionisti che si sono prestati a posare davanti all’obiettivo per un giorno. Chi entra nel mondo Brera deve provare un immediato senso di empatia e riconoscimento. E deve poter davvero sentire che La bici è bella.

Navigabile per categoria e presto anche tramite bike selector, breracicli.it ospita anche un blog dove, a ruota libera, si dà spazio a storie, curiosità e soprattutto a consigli da parte di esperti del settore.