In questo articolo si parla di:
Bosch: nuovo stabilimento in Slovacchia per lo sviluppo di componenti per eBike

Il Ministero dell’Economia slovacco ha annunciato che Bosch aprirà una nuova struttura nella Slovacchia orientale entro la fine del 2023 per espandere la produzione di componenti per eBike.

Secondo il comunicato ufficiale, la posizione specifica verrà presto diffusa. L’ex ministro dell’Economia, Richard Sulík, ha menzionato un parco industriale a Záborské nella regione di Prešov quando l’investimento è stato menzionato per la prima volta la scorsa estate, ma non c’è stata ancora una conferma in questo senso. Bosch eBike Systems ha ufficializzato l’investimento in Slovacchia, senza però citare l’ubicazione della factory.

“Un forte investitore come Bosch ha scelto la Slovacchia orientale per sviluppare i propri prodotti. Credo che questo avrà un impatto positivo a lungo termine sull’intera regione”, ha affermato il ministro dell’Economia Karel Hirman.

Possibile ulteriore espansione

Oltre all’infrastruttura esistente, il ministero considera la vicinanza di uno stabilimento Bosch e di una factory di produzione di unità di eBike esistenti a Miszkolc, in Ungheria, come un altro vantaggio. “A seconda dello sviluppo del mercato, Bosch prevede anche di prendere in considerazione un’ulteriore espansione delle sue attività in tutta la Slovacchia“, ha aggiunto il ministero.

Fonte: bike-eu.com