In questo articolo si parla di:

UTurn Investments, un family office indipendente fondato da Gianpiero Peron, Luca Mongodi e Alberto Nicoli, ha investito in 3T per supportare la continua forte crescita di questa iconica azienda italiana di biciclette. René Wiertz e Gérard Vroomen rimarranno azionisti e manager di 3T per guidare l’azienda nel suo percorso di crescita. Luca Mongodi di UTurn sarà anche coinvolto nella gestione operativa e strategica dell’azienda.

3T è attiva nella progettazione, produzione e vendita di biciclette da strada, gravel ed eGravel di fascia alta, il marchio fondato nel 1961 con la produzione di componenti per biciclette (manubri, attacchi manubrio, reggisella, ruote e forcelle) ha un riconosciuto appeal globale e sedi operative in Italia, Taiwan e Nord America. Ha un fatturato di 20 milioni di euro con un Ebitda (Earning Before Interest Tax Depreciation Amortization ed è il sinonimo di Margine Operativo Lordo (MOL). È un indicatore di redditività che, rispetto all’utile d’esercizio, tiene separati alcuni costi) di cinque milioni di euro e dal 2019 è cresciuta nel business delle biciclette di oltre il 300%.

Mentre negli ultimi anni i più importanti marchi italiani di biciclette sono stati acquisiti da investitori stranieri, UTurn garantisce a 3T di rimanere saldamente radicata in Italia. Insieme agli imprenditori René Wiertz e Gérard Vroomen, entrati rispettivamente nel 2007 e nel 2015, UTurn mira a renderlo un marchio ancora più prestigioso a livello globale. Questo è il primo passo del family office che inoltre porta una chiara visione a lungo termine basata su un modello imprenditoriale e un concetto di finanza sostenibile e generativa. UTurn mira a creare un cluster di aziende ad alto potenziale, facendole crescere anche sui mercati internazionali.

Il nuovo percorso di sviluppo di 3T, in Italia e all’estero, si svilupperà attraverso il consolidamento e l’ulteriore sviluppo della propria infrastruttura distributiva e l’ampliamento dell’infrastruttura industriale. L’investimento consentirà a 3T di potenziare la propria produzione italiana di prodotti strategici e innovativi come i caratteristici telai in carbonio “RaceMax Italia” che 3T produce già da alcuni anni a Presezzo. L’azienda ha conquistato negli anni un’importante fetta di mercato nella nicchia ad alto potenziale delle biciclette gravel, perfezionando anche importanti collaborazioni in co-branding con marchi rinomati come BMW e Lamborghini. L’uso di concetti innovativi e ingegneria all’avanguardia, introdotti dal responsabile del design Gérard Vroomen, co-fondatore e designer di Cervélo, e da René Wiertz, amministratore delegato dell’azienda, lo hanno reso un prodotto altamente riconoscibile.

I co-fondatori di UTurn Investments dichiarano: “Questa nostra prima acquisizione corrisponde pienamente agli obiettivi e alla filosofia di UTurn Investments. 3T rappresenta ciò che stiamo cercando, un’azienda che incarna i valori del saper fare italiano, dei prodotti Made in Italy e delle grandi opportunità di esprimere le proprie potenzialità in tutto il mondo. Entriamo in 3T con capitale paziente, non inseguiamo opportunisticamente ritorni sull’investimento immediato, ma puntiamo a sostenere l’azienda in un solido percorso di crescita in Italia e all’estero“.

Siamo felici che dopo un intenso processo con molte parti interessate, abbiamo stretto un accordo con UTurn che contribuirà a continuare la forte crescita di 3T e manterrà questo marchio iconico nelle mani degli italiani. UTurn condivide la nostra visione per 3T e con il loro capitale e il supporto del management, possiamo continuare la forte crescita del nostro business delle biciclette, che è cresciuto in modo esponenziale dal 2019. Inoltre, saremo in grado di accelerare i piani di fabbrica”. Afferma Rene Wiertz, fondatore e ceo di 3T.

“Gli ultimi sette anni sono stati incredibili per 3T e non vediamo l’ora di continuare i nostri piani. L’adesione di UTurn a 3T aiuterà davvero 3T ad affermarsi ulteriormente come uno dei migliori marchi nel settore delle biciclette “, afferma Gerard Vroomen, responsabile del design di 3T.