In questo articolo si parla di:

I tecnici Felt nello sviluppo della IA 2.0 sono partiti da un semplice, quanto importante assunto: “Per una pedalata più veloce è necessario aumentare l’aerodinamicità”. Per la IA 2.0 ci si è allontanati dalla progettazione tradizionale del telaio e il design del frame rappresenta l’apice del concetto di “forma che si basa sulla funzione”. Il modello è equipaggiato con il sistema del reggisella brevettato InternaLoc 2.0 che offre sicurezza e comfort. Il suo morsetto a doppio bullone consente di regolare con estrema precisione la posizione di guida, impedendo al contempo lo slittamento del reggisella.

Il nuovo manicotto co-stampato avvolge saldamente il reggisella attenuando le vibrazioni ad alta frequenza per una guida fluida e un minore affaticamento del ciclista che può così mantenere più a lungo la posizione. IA 2.0 può essere configurata con tutte le opzioni di cambio da triathlon attualmente disponibili: sia elettronico sia meccanico; 1x o 2x. L’esclusivo anteriore include una copertura per nascondere in modo sicuro un’unità di comando SRAM BlipBox o una giunzione elettronica Shimano.

Inoltre, la bici offre uno spazio extra per tenere a portata di mano cibi e liquidi necessari, avendo a disposizione un assortimento di gel, barrette e altri piccoli rifornimenti per un’intera giornata di gare o allenamento. Il nuovo modulo di idratazione THIRSTpac si trova sotto il vano portaoggetti CALpac, vanta una capacità di quasi un litro e la sua porta a riempimento rapido consente di ricaricarlo senza che si verifichino fuoriuscite.

Il THIRSTpac è stato progettato insieme al pacchetto aerodinamico, ciò significa che garantisce l’integrazione nel telaio senza compromettere la velocità. IA 2.0 è dotata infine di un vano portaoggetti sul lato della catena del telaio. Fornito con una borsa Silca nella quale custodire ordinatamente gli elementi essenziali, si tratta di una soluzione comoda per trasportare una camera d’aria e un attrezzo extra o per riporre uno smanicato dopo la fase di riscaldamento durante un allenamento.