In questo articolo si parla di:

Uno dei team più blasonati del world tour, INEOS Granadier, e il noto brand di abbigliamento tecnico da ciclismo Gobik sono lieti di annunciare una nuova entusiasmante novità; una collaborazione lungo termine che inizierà nel gennaio 2024 e verrà lanciata con un nuovo design per il kit che la squadra britannica utilizzerà durante la prossima stagione agonistica.

Questo accordo copre tutto l’abbigliamento da corsa in bici per il team INEOS ed estende l’impegno del  brand spagnolo al ciclismo professionistico. La partnership offre a Gobik l’opportunità di lavorare con una delle squadre più importanti del ciclismo e così facendo accedere a una serie di possibilità per il futuro. Inoltre, sarà un’opportunità anche per aumentare la notorietà del marchio e far crescere ulteriormente Gobik in più mercati internazionali.

Collaborare con una squadra del livello della INEOS offre a Gobik la possibilità di collaborare con i migliori atleti e spingere sull’innovazione e nello sviluppo dei prodotti. I feedback diretti dal team che testano e gareggiano con il prodotto per tutta la stagione in tutte le condizioni atmosferiche aiuterà ad evolvere e perfezionare le prossime linee di Gobik e l’impatto sulle performance di tutti i clienti.

Le parole dei protagonisti

Il ceo e cofondatore di Gobik, Alberto Garcia, ha dichiarato: “Questa alleanza è una grande opportunità per far parte della struttura che è INEOS Grenadiers. Si sono sempre caratterizzati per essere all’avanguardia, sia a livello sportivo nella preparazione dei corridori e a livello tecnologico con tutto il materiale, biciclette, accessori e, naturalmente, l’abbigliamento che indosseranno per tutta la stagione. Siamo sicuri che a livello tecnico, in termini di aerodinamica e prestazioni, il lavoro congiunto con il team nei prossimi anni significherà un importante progresso nel nostro prodotto che ovviamente alla fine raggiungeranno il consumatore finale”.

Il ceo e cofondatore di Gobik, Jose Ramón, ha dichiarato: “Gobik è sempre stata mossa da una mentalità anticonformista nella progettazione e produzione di abbigliamento da ciclismo, cercando sempre di ispirare i nostri follower con le nostre azioni e abbigliamento. In questo contesto, una squadra con tanta storia come gli INEOS Grenadiers è perfetta partner per noi e ci permette di amplificare il messaggio del nostro marchio ai ciclisti e agli appassionati in tutto il mondo“.

Il CEO di INEOS Grenadiers, John Allert, ha dichiarato: “Da quando abbiamo incontrato Gobik per la prima volta a Murcia abbiamo sentito che c’era una connessione. L’etica della INEOS Granadier si fonda su questo concetto di miglioramento continuo e superamento dei limiti, sconvolgendo la norma; continuare a farlo richiede partner disposti ad allinearsi a tale etica e a far parte del viaggio, Gobik ci ha dimostrato di assere allineata con noi su questi concetti. La qualità del kit da gara è di grande impatto sulle prestazioni del ciclista, quindi scegliere un partner per il kit non è qualcosa che prendiamo alla leggera, non vedo l’ora di vedere dove questa collaborazione ci porterà noi nel 2024“.