In questo articolo si parla di:

Campagnolo è l’unico produttore di gruppi europeo in grado di battagliare con i grandi gruppi internazionali, lo fa forte di una tradizione riconosciuta nell’ambiente del ciclismo (strada e gravel) e di prodotti raffinati e all’avanguardia, che si pongono come un riferimento nel settore premium della componentistica. L’azienda veneta non è però solo sinonimo di gruppi, ma nel corso degli anni ha saputo imporsi anche nel settore delle ruote, e soprattutto le sue realizzazioni in carbonio sono tra le più apprezzate e ricche di brevetti. Un nome su tutti è diventato sinonimo di velocità e scorrevolezza, parliamo delle ruote Bora, che ora vedono un ulteriore step evolutivo che non lascerà scontenti gli estimatori del brand e di questo prodotto.

Campagnolo ridisegna uno dei suoi prodotti di maggior successo declinato in due famiglie: Bora WTO e Bora ultra WTO, disponibili in tre diverse altezze (35,45 e 60mm). Ce n’è quindi per tutti, dagli scalatori alla ricerca della massima leggerezza, ai velocisti che desiderano ruote dal profilo alto e aerodinamico. Questa reinterpretazione promette un miglioramento ulteriore rispetto alle precedenti sotto ogni aspetto, grazie a prestazioni aerodinamiche migliorate, una leggerezza senza eguali e una maggiore manovrabilità.

Confermata l’inconfondibile raggiatura G3 che garantisce stabilità e precisione in curva, oltre a donare un’estetica unica e riconoscibile. I cerchi larghi C23, invece, pensati per montare pneumatici di un certo spessore, sono ideali per aumentare la velocità di percorrenza nelle curve strette e aiutare il ciclista a percorrere le traiettorie scelte. Diventa un tutt’uno con la velocità. L’unione di un cerchio dal profilo ottimizzato dal punto di vista aerodinamico con la tecnologia Aero Mo-Mag assicura una generale riduzione della forza di trascinamento. Il peculiare profilo “drop-shape” del cerchio prende spunto dalla forma più aerodinamica presente in natura: la goccia d’acqua, appunto per offrire comodità e performance.

La Bora Ultra WTO è realizzata in H.U.L.C. (carbonio ultraleggero fatto a mano), con mozzo a ruota libera in fibra di carbonio N3W e finitura C-LUX senza verniciatura. Questa combinazione riduce il peso di oltre 100 g su tutte le altezze del profilo rispetto al modello precedente. Le sedi interne per i nippli, realizzate in polimero rinforzato con fibra di vetro, garantiscono un perfetto allineamento con i raggi e riducono le sollecitazioni esterne sui componenti.

Bora Ultra WTO

Campagnolo propone una reinterpretazione totale delle ruote in carbonio top di gamma apprezzate dai ciclisti più esigenti di tutto il mondo. Il celebre modello Bora Ultra WTO si presenta così arricchito da elementi di design nelle tre diverse altezze profilo: 35, 45 e 60. Superiori alle precedenti sotto ogni aspetto, grazie a prestazioni aerodinamiche migliorate, una leggerezza senza eguali e una manovrabilità di livello superiore.

Bora WTO

Un concentrato di eleganza made In Italy. Perfezionate attraverso test rigorosi e maestria artigianale, le nuove ruote Bora WTO superano sotto ogni aspetto i modelli precedenti, grazie a prestazioni aerodinamiche migliorate, una leggerezza ottimale e una manovrabilità mai vista prima.

campagnolo.com