In questo articolo si parla di:

Sabato 9 marzo Cicli Barco ospiterà la 2a edizione di Officina Aperta, un evento nato per avvicinare gli appassionati ciclisti alle realtà padovana, facendo scoprire le persone e i processi che si celano dietro la realizzazione di un telaio artigianale. Per rendere il tutto più coinvolgente, nel piazzale antistante sarà messa in mostra una serie speciale di frame in acciaio costruiti per l’occasione, mentre alcune rinomate aziende del settore (tra cui Columbus, Campagnolo, Enve e Miss Grape) daranno vita a uno spazio espositivo con prodotti ricercati ed esclusivi.

Cicli Barco è una famiglia di telaisti che da tre generazioni si dedica allo sviluppo e alla creazione di telai in acciaio per bici di alta gamma. Fin dall’inizio la realtà veneta ha collaborato con rinomati brand nazionali ed internazionali e oggi ha la consapevolezza di poter offrire un prodotto concreto, ricercato e autentico.

Perchè l’Officina Aperta? Nel settore delle biciclette è sempre più raro entrare in contatto con le persone e i luoghi che si celano dietro al prodotto finito. L’idea di aprire le porte dell’officina nasce dalla volontà di far vivere e toccare con mano il retroscena della realizzazione di un telaio artigianale. Sarà possibile scoprire come nascono i telai, dal singolo tubo alla bicicletta completa.