In questo articolo si parla di:
emoving days 2024

L’attesa è quasi finita. Dopo il grande successo delle prime tre edizioni, gli Emoving Days tornano a Milano nell’avveniristico quartiere di CityLife (uno dei più noti e frequentati di tutto il capoluogo lombardo, con 80 mila passaggi medi durante il weekend e 400 mila mensili), dove la mobilità del futuro incontra i nuovi spazi urbani. L’appuntamento, che anche quest’anno sarà su tre giorni (22-23 e 24 marzo), è diventato ormai un punto di riferimento per il comparto della mobilità elettrica e urbana, perché in grado di coinvolgere operatori del settore (aziende, pubblica amministrazione, negozianti, associazioni) e pubblico finale.

Come iscriversi a Emoving Business Day 2024 2

Il format che ha entusiasmato il pubblico nelle prime tre edizioni è confermato, ma vedrà importanti novità. Oltre all’area expo con circa 40 partner, ci saranno opportunità di interazione e intrattenimento, grazie alla possibilità di provare eBike, cargo bike, motocicli, scooter, microcar e, grande novità, auto elettriche. In particolare, per queste ultime tipologie di mezzi, la zona per la partenza dei test avrà una location strategica, con un accesso immediato ai percorsi e una vicinanza agli spazi espositivi.

In occasione della conferenza stampa che si è tenuta il 13 marzo presso Green Media Lab, Roberto Russo – amministratore delegato di SmartCityLife, società che per i prossimi dieci anni avrà l’obiettivo di gestire le aree del Parco e della Piazza Tre Torri – ha dichiarato: “Emoving Days è l’evento che inaugurerà il calendario della stagione all’interno del parco di CityLife e che incarna perfettamente lo spirito della nostra gestione, incentrata su sostenibilità e innovazione”.

Tanti saranno i momenti di formazione, tra i quali le clinic di IBS (Italian Bike Service), azienda che da anni forma e certifica meccanici a livello internazionale, attraverso i più diffusi standard dell’industria del ciclo. Il responsabile Lorenzo Oldrati spiegherà davanti a un pubblico vario e attraverso semplici tip, come cambiare una camera d’aria o come pulire correttamente la propria bici.

emoving days 2024

I main partner

Al fianco degli Emoving Days, in qualità di main partner, ci sarà Atlante, società del Gruppo NHOA, player globale nello stoccaggio di energia e nell’eMobility, che sviluppa tecnologie che consentono la transizione verso la mobilità sostenibile, plasmando il futuro di una prossima generazione che vive in armonia con il pianeta. Atlante sta sviluppando il più ampio network di ricarica rapida del Sud Europa, alimentato al 100% da fonti rinnovabili. L’azienda ha l’obiettivo di installare in Italia, Francia, Spagna e Portogallo 5.000 punti di ricarica rapida e ultra-rapida entro il 2025 e oltre 35.000 al 2030.

Bozza automatica 943

Stefano Terranova, ceo di Atlante, ha dichiarato: “Crediamo fortemente nell’innovazione, nel futuro e nella tecnologia come strumento di cambiamento positivo. Cerchiamo di impegnarci in tante attività per promuovere uno stile di vita più ecologico, e in questa filosofia rientra anche la decisione di essere main sponsor di Emoving Days. In Italia c’è bisogno di fare tanta comunicazione sul tema della mobilità elettrica e della ricarica, anche solo per arginare la disinformazione e aiutare chi vuole essere parte del cambiamento. Essere presenti sul territorio, come nel caso di CityLife che da solo attrae milioni di visitatori, e all’interno di eventi così consolidati, è molto importante per trasmettere i nostri valori al pubblico”.

Per la giornata b2b invece il partner sarà Bosch che da anni mira a plasmare il futuro delle eBike e della mobilità con prodotti innovativi e servizi digitali che vanno dai sistemi di propulsione elettrica ad alta efficienza fino al primo ABS per eBike e alle soluzioni di Connected Biking.

Il route partner dell’evento

Come per il 2023, anche quest’anno sarà possibile provare le varie tipologie di veicoli sui tre percorsi caricati sull’app komoot, route partner della manifestazione. Gli itinerari, pensati per far testare al pubblico le potenzialità dei mezzi apprezzandone le caratteristiche in contesti differenti, saranno:

– Urban Citylife di 3,54 km;

– Around the City di 8,73 km;

– Mtb Monte Stella Hills di 9,90 km.

Bozza automatica 944

Emoving Business Day

Una delle novità più apprezzate della terza edizione è stata l’introduzione dell’Emoving Business Day (EMBD), giornata dedicata agli operatori bike ed eMobility, con una serie di workshop all’interno di una sala del cinema Anteo. Format che verrà replicato anche quest’anno, con negozi specializzati che parteciperanno gratuitamente ai vari seminari. Gli incontri avranno relatori e ospiti di grande rilievo e riguarderanno temi strategici per il settore: politiche di mobilità urbana, analisi di mercato, formazione e aggiornamento per i punti vendita specializzati, modalità e codici di comunicazione, case history di rilievo e molto altro.

Come iscriversi a Emoving Business Day 2024

L’antipasto della giornata sarà l’attesa conferenza stampa di presentazione dei dati di mercato 2023 del settore bici a cura di ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori), in programma dalle ore 11 alle 12 presso il cinema Anteo che nel pomeriggio ospiterà tutti gli incontri firmati Emoving Days.

Il programma degli incontri dell’EMBD

14.00 – 15.00: Transizione elettrica: a che punto è l’Italia nel contesto europeo?

15.15 – 16.15: La bici elettrica (e non solo) dentro e fuori le città

16.30 – 17.30: Auto e moto: stato dell’arte e prospettive in Italia ed Europa

emoving days 2024

Evento carbon neutral

Anche quest’anno gli Emoving Days rinnovano il proprio impegno ambientale confermando la volontà di essere carbon neutral: non solo limitando il più possibile la produzione di rifiuti e promuovendo l’uso responsabile dell’acqua, ma anche analizzando con cura l’impatto indiretto della manifestazione. Al termine dell’evento, verranno calcolate con precisione le emissioni di CO₂ prodotte, in modo da compensarle con l’acquisto di crediti di carbonio certificati, generati da progetti a impatto positivo ambientale e sociale.

L’appuntamento dunque è per il prossimo weekend, per scoprire da vicino il futuro della mobilità elettrica e urbana, diventando non solo testimoni, ma attori protagonisti della sua evoluzione.

Guarda i filmati della scorsa edizione

 

Sei un’azienda e vuoi partecipare come espositore? Scrivi a info@emovingdays.it