In questo articolo si parla di:

BAM!, il raduno europeo dei viaggiatori in bicicletta si appresta a festeggiare la decima edizione a Mantova, il 7-9 giugno 2024. Migliaia di persone in bicicletta che pedalano, da tutta Europa, si danno appuntamento e si ritrovano uniti nello stesso luogo per condividere esperienze passate, e programmi per il futuro: questo è il BAM!, il grande raduno europeo dei viaggiatori in bicicletta.

Quella del 2024 sarà la decima edizione: dopo Livigno (SO), Noale (VE) e il Rifugio Lausen (VR), lo scenario sarà ancora quello meraviglioso dei laghi di Mantova, di fronte ai quali si potrà piantare la tenda. La filosofia dell’evento è semplice: arrivarci in bicicletta partendo da casa. Un invito che anno dopo anno ha fatto mettere in sella migliaia di persone, partendo anche una settimana prima, dalla Sicilia, dalla Germania o anche oltre.

Dopo 10 anni l’anima del BAM! è dunque quella di un evento unico, cui appassionati e neofiti arrivano condividendo la strada con gli amici, mettendosi alla prova o semplicemente cercando la strada più breve, o quella più bella. Ciò che conta è provare l’esperienza del viaggio e condividerla con qualcuno. Anno dopo anno BAM! è diventato un riferimento internazionale e ad ogni edizione sono aumentati i partecipanti, ma anche i km fatti per raggiungere il festival: esperienze che diventano storie, incontri e alimentano la passione.

Il programma dell’evento, che inizia venerdì pomeriggio e prosegue sino alla domenica, prevede musica, incontri, workshop, pedalate, ma soprattutto un approccio informale che lascia a ogni partecipante la possibilità di interpretare il raduno a modo suo, sempre lungo il filo conduttore della voglia di incontrare gli altri, divertirsi e portarsi a casa qualche storia, qualche insegnamento e molti ricordi.

BAM! è infatti una grande festa, ma anche un’occasione per immergersi in un mondo in cui c’è molto da imparare: dalla meccanica alla fotografia, dalla scrittura all’illustrazione, dall’alimentazione alla pianificazione dei viaggi invernali, fino alla sostenibilità e alla cartografia, per fare solo alcuni esempi. L’evento è come sempre gratuito e presto saranno messi in vendita i posti tenda. Tutte le informazioni sono disponibili al sito bameurope.it

Per la decima edizione ci sarà un programma particolarmente ricco, ma quello su cui si lavorerà saranno le esperienze dei viaggiatori: “Vorremmo che chi arriva al BAM! cogliesse l’occasione per fare un vero viaggio in bici, allontanandosi dalla strada più breve, mettendosi in gioco, andando ad esplorare, per poi raccontarlo a Mantova, durante il festival. Questo è per noi il modo più bello per celebrare la filosofia del viaggio che BAM! rappresenta”, dice Eleonora Bujatti, tra gli organizzatori.