In questo articolo si parla di:
trek south europe

La sussidiaria di Trek che gestisce Francia, Spagna e Portogallo gestirà ora anche il mercato italiano con la creazione di Trek South Europe.

La fusione

Trek ha annunciato la creazione della sua quinta maggiore sussidiaria europea, dopo GAS, BLX, Nordics e UK+, chiamata Trek South Europe. L’operazione intende favorire le sinergie e migliorare la competitività in Europa.

La sede della nuova sussidiaria è stata stabilita a Madrid e sarà guidata da Olivier Pelous. Negli ultimi 10 anni, Pelous ha portato avanti l’integrazione di Spagna e Portogallo in Trek Iberia, e dal 2021 la creazione di Trek South West Europe incorporando anche il mercato francese.

Le dichiarazioni

Vorrei ringraziare Davide Brambilla per il suo lavoro eccellente nell’arco degli ultimi 14 anni“, ha detto Harald Schmiedel, vicepresidente di Trek Europe. “Davide ha aperto la sussidiaria di Trek in Italia e ha guidato un grande team, creando un forte network di dealer fedeli per il futuro del brand“.

Siamo molto entusiasti di portare l’esperienza e l’energia del team South West Europe, insieme alla squadra di successo del team italiano, per consolidare il nostro brand in tutti e quattro i Paesi”, ha affermato Olivier Pelous, general manager Trek South Europe.

Con questa fusione, Trek allinea la sua struttura organizzativa per offrire i migliori servizi possibili ai suoi dealer e prendersi cura degli amanti del brand.