In questo articolo si parla di:

BOA Technology, l’allacciatura che permette la microregolazione della calzata, utilizzata da alcuni dei migliori brand produttori di scarpe cycling, annuncia che Nina Hoffmann, l’atleta attiva nel mondo gravity, si è unita alla famiglia BOA per il 2024.

Nina è stata 3 volte vincitrice della Coppa del Mondo UCI di MTB e si è piazzata al secondo posto assoluto nella Coppa del Mondo nel 2023. È una preziosa risorsa per la famiglia BOA, essendo una delle donne più brillanti nelle gare di downhill. Il suo carattere e le sue prestazioni sono di grande ispirazione per molti e non abbiamo dubbi e si appresta ad affrontare un altro anno di successi nelle gare.

La sensazione di essere “Dialed In” è simile a quella che provo prima di una gara: quando giro la rotella delle mie scarpe, entro ancora di più in questa modalità di concentrazione“. Queste le parole di Nina Hoffmann quando le si chiede di parlare di BOA Technology. Nina utilizzerà durante la prossima stagione le scarpe FOX Union BOA con due rotelle Dual BOA Li2.

La Fox Union BOA è stata testata e testata sui terreni più duri e impegnativi. Il Dual Dial migliora la calzata di una scarpa da downhill e permette a qualsiasi ciclista di ottenere una calzata micro-regolabile e precisa, che aumenta il trasferimento di potenza in ogni corsa.

Caratteristiche principali delle Fox Union BOA

  • Sistema di regolazione Dual BOA Li2, regolazione sicura e al volo
  • Suola Ultratac per bilanciare aderenza e resistenza
  • Punta rinforzata per proteggere dagli urti contro le rocce
  • Possibilità di cambiare il supporto per l’arco plantare
  • Disponibili versioni Clipless e Flat