In questo articolo si parla di:
GravelNova

Due percorsi, di 75 e 105 km, con partenza dalla città stellata, porteranno gli appassionati del gravel (e non solo) a pedalare tra borghi storici e il verde delle campagne friulane.

La prima edizione della GravelNova

La data da appuntare sul calendario è domenica 5 maggio. Quel giorno, a Palmanova e dintorni, debutterà la GravelNova, una manifestazione di ciclismo fuoristrada che non mancherà di coinvolgere un gran numero di appassionati.

Si tratta di un evento gravel, senza finalità agonistiche, organizzato dal Gruppo Bastioni Bike Asd sotto l’egida di Acsi Ciclismo. Due i percorsi: 75 e 105 km. Nulla di particolarmente impegnativo: entrambi i tracciati sono scorrevoli e non presentano eccessive difficoltà altimetriche o tecniche, sviluppandosi per lo più nella zona della Bassa Friulana, con partenza da Palmanova.

Non è una gara e ai partecipanti non sarà garantito alcun tipo di supporto tecnico lungo il percorso”, spiega Luca Martina, presidente di Bastioni Bike Asd, società dalla lunga esperienza in campo organizzativo. “Come ogni gravel che si rispetti, percorreremo strade bianche e interpoderali, piste ciclabili, sentieri e strade asfaltate secondarie. I tracciati non saranno segnalati con frecce e tabelle, ai partecipanti verrà fornita una traccia GPS. Obbligatorio seguirla, pena l’esclusione dalla manifestazione”.

Senza l’assillo del cronometro e del piazzamento, il bello della GravelNova sarà godersi il momento, attraversare borghi storici e immergersi nel verde delle campagne friulane. Non mancheranno ricchi ristori, il Pasta Party finale e uno speciale riconoscimento di “finisher”. Per il percorso da 75 km sarà sufficiente il certificato di sana e robusta costituzione, mentre per quello da 105 km, non privo di qualche asperità collinare (sconsigliata, per questo, la bici da strada), occorre la tessera agonistica.

Le iscrizioni online, tramite il sito bastionibike.it, resteranno aperte sino a giovedì 2 maggio al costo di 15 euro. Riapriranno poi in loco, il giorno della GravelNova, a prezzo non agevolato (20 euro). Punto di ritrovo presso l’ex caserma Piave in contrada Vallaresso a Palmanova. Il fascino della celebre città stellata, dal 2017 Patrimonio Unesco, è pronto ad accogliere i protagonisti della GravelNova, la “gravel della stella”, come l’hanno definita gli organizzatori. Appuntamento a domenica 5 maggio.